Un amore trans

Erano gli anni dell'università e conobbi una splendida trans che mi colpì subito perchè aveva un modo di fare molto dolce. Lei mi disse che aveva un uomo da qualche anno per il quale era molto possessiva. Però non ci mise molto a capire che io ero molto attratto dal suo fisico: gran mora, mediterranea, con due belle tette e soprattutto un cazzo da favola...di circa 23 cm. Mi inebriava e glielo dicevo spesso. Cominciammo a frequentarci e ogni volta che ci vedevamo era uno scoprire qualcosa in più.... Lei si dichiarava molto presa ed io ero sempre più voglioso di tutte le sue attenzioni, fino ad arrivare al momento in cui volle prendermi completamente. Mi ricordo bene quel giorno: il mio desiderio costante fu quello di baciarla profondamente fino a ingoiarci tutte le nostre lingue. Ma non solo...quando iniziai a baciarla in bocca scesi a poco a poco fino a leccarle le sue splendide tette, la sua pancia e sfilandole gli splip, mi si frappose davanti agli occhi un cazzo di fantastica corporatura, già in parte rigido ma soprattutto largo di circonferenza. Glielo presi in bocca e lei con le mani sulla mia testa mi aiutò e stringerlo bene, farmelo scivolare lungo le labbra fino a sentirlo tutto in gola. In pochi minuti di gola profonda divenne duro come il marmo e mi piaceva....da morire. A quel punto lo ingoiai fino alle palle, più volte fino quasi a soffocarmi... mi ritiravo e lei con le sue mani mi affondava di nuovo il cazzo in gola....Riuscii a sfilarlo per un attimo e le dissi che non avrei resistito ancora molto perchè volevo che mi prendesse. Lei disse che ero un amore, mi fece girare e mi mise a 90° sulla sponda del suo letto. Mentre iniziò a leccarmi il buchetto io cominciavo a sciogliermi...quasi non capivo più niente e volevo farmi aprire totalmente. A quel punto mi puntò il suo cazzo sul mio buco ed iniziò a spingere facendomi quasi urlare dal dolore. Mi rincuorava...mi diceva di stare fermo e di rilassarmi..fino a che non riuscì a sfondarmi con un colpo più deciso e mi disse: ecco adesso ce l'hai...ora ti voglio scopare. Ed iniziò a incularmi con dei colpi che ogni volta si spingevano più in profondità. Mi diceva che era bellissimo sentirmi gemere.. fino al punto in cui me lo sentii arrivare fino alla base. Ero ormai in preda ad un dolore che lasciava il posto ad un piacere immenso...mi allargava colpo dopo colpo. Cominciai a sentire dei colpi precisi e profondi che mi facevano sobbalzare mentre il piacere era sempre più forte. Sentivo dei brividi che mi percorrevano tutto il corpo...sembrava che me lo volesse far uscire dalla gola...tanta era la sua determinazione. Io la incitavo a darmene di più e da qual momento sentìì che non potevo più fare a meno di tali sensazioni. Mentre mi prendeva mi diceva che ero il suo vero amore ma anche la sua troia e dopo quasi mezz'ora di cavalcata mi disse che stava per venire. Ero ormai allo stremo e mi feci inondare il culo da tutto il suo liquido fino ad abbracciarci dopo...ancora grondanti...
Era iniziato un grande amore che mi tenne soggiogato per circa 5 anni fino a che una mia scelta di lavoro non ci separò.

Vota la storia:




29/07/2006 01:09

LA MUMMIA

Se al tuo risveglio ai 4 palle vuol dire che il nemico lo hai alle spalle!! E non ti muovere se no fai il suo gioco!! HAI CAPITO RICCHIONE!!!!

28/09/2006 18:11

MArco

Siete tutti dei froci, non capite che la figa è la cosa più bella del mondo ! Cazzo .... Comunque fate quello che volete. Ognuno è libero di esprimere il proprio corpo come vuole con o senza cazzi.....

22/06/2006 02:38

mario

ma mi spiegate una cosa?! questo è uno spazio pubblico, dove la gente racconta le sue esperienze vere o presunte tali, ma perché gente come zeus non va su un sito per soli etero invece di rompere le palle a chi ha piacere a farselo mettere dietro? uno di voi l'ha mai obbligato a leggere le storie? ma chi sei un vegetariano che va dal macellaio e poi si schifa?? mah...

20/02/2007 21:30

aslan

Complimenti è una storia davvero bellissima... Spero sinceramente che un giorno possa capitare anche a me. Sinceramente anche se sono più attivo che passivo. Ancora complimenti.

13/06/2006 14:42

Dario Fo

Accetto di buon grado le tue critiche, zeus. Tuttavia non ritengo banale affermare che l'omofobia sia un problema che riveste una grossa importanza nella società, cosidetta, moderna. Sono le radici di questo odio che ti invitavo a ricercare, non intendevo additarti come omosessuale represso. Per quel che riguarda il mio pensionamento temo che che i miei 42 anni siano pochi. Un saluto e, se ci riesci, cerca di non essere banale almeno tu.

12/06/2006 15:22

zeus

dario fo sei il re delle banalità!! ma dai se punti il dito forse dovresti guardare dentro te e bla bla bla ma smettila!! certo uno dice di essere eterosessuale e s'incazza con le affermazioni e per te questo vuol dire che forse sono gay pure io!?!?!? ma vai a cagare!!! non so neanche come cazzo hanno fatto a darti il premio nobel!?!? ma poi nobel per cosa!?!? quando parli ti capisci da solo e ora ti metti pure a fare propaganda politica!!! dai su vai in pensione in grazia di Dio e goditi la vecchiaia!

10/06/2006 14:54

Dario Fo

Adorabile Franchina, la tua obiettività nel giudicarmi è pari solo alla tua eleganza e dolcezza. Dissento comunque dal tuo giudizio per quel che riguarda i lettori di questi post. Non credo il livello sia in assoluto così basso e, in ogni caso, possiamo contribuire ad elevarlo, con la modestia che ci contraddistingue.

10/06/2006 02:12

Franca Rame

Mi sposo un fervido intellettuale, mi diventa un premio Nobel, faccio bella figura con tutti, le amiche mi invidiano, la mamma è fiera di me, e ora cosa mi ritrovo tra le palle? Uno psicanalista di poveracci muratori segaioli notturni? Almeno abbiate pietà, tutti voi: non parlate in giro dei pruriti del vecchio infrocito... Se Dagospia viene a sapere che frequenti questo sito, sono cazzi amari... Anche la mia carriera politica è già finita!

09/06/2006 14:31

Dario Fo

Non capisco come lo scrivente, con appropriato nik di misogino, pensi di utilizzare le donne nella produzione di leghe metalliche. Naturalmente sull'importanza che il femminile ha per ciascuno di noi, anche se con gusti sessuali diversi, credo non ci sia discussione. L'amore, anche fisico, che si può sperimentare con una donna non ha nulla a che fare con quello che si pratica tra uomini, e sottolineo uomini. La dolcezza e la morbida accoglienza di una femmina è di gran lunga su di un altro livello rispetto ai ruvidi, ma cosi eccitanti, abusi che si possono praticare con maschio. Le mie esperienze mi insegnano, caro zeus, che chi condanna vorrebbe condannare se stesso. Guardati dentro e cerca di scoprire che cosa odi veramente.

08/06/2006 16:53

zeus

ma andate a cagare, se le donne sparissero dovrei per forza avere a che fare con dei froci del cazzo come voi! meglio la morte!!!!! dovreste voi emigrare tutti in un isola fuori dal cazzo in mezzo all'oceano fino a quando morirete tutti per vecchiaia!

08/06/2006 15:46

misogino

non me piace prenderlo in culo ma se le donne sparissero dalla faccia della terra sarebbe un bene per tutti noi maschi bravo bertolla apriamo le acciaierie per le donne

08/06/2006 14:54

bertolla - genova

amo essere sodomizzato e non mi vergogno di certo le donne dovrebbero sparire dalla faccia della terra !!!!

08/06/2006 12:20

zeus

io sono sconcertato!!! ma è possibile che ci sono tutti sti froci del cazzo in giro!??!?! ma porca troia ci credo che le donne si lamentano siete tutti dei sodomizzati del cazzo!! MI VERGOGNO PER VOI

08/06/2006 10:20

zeus

mi fai vomitare... sei un frocio del cazzo!! almeno abbi l'onestà di dirlo apertamente senza nasconderti!! sono sicuro che magari poi davanti ai tuoi amici fai il duro, il macho.. invece sei una checca del cazzo !

07/06/2006 22:59

Bamabucia

partendo dal fatto che il mio ano è un senso unico di uscita, mi sono immaginato l'andazzo x chi gli piace pigliarlo.........pensandoci bene , se mai dovessi prenderlo , non dovrei sentire dei gran dolori, visto l'impegno che ci metto sul water........

07/06/2006 14:06

Dario Fo

Concordo con il sempre attento brus al limone nel conferire a Bamabucia un riconoscimento adeguato al valore della sua affermazione, che testimonia una assoluta conoscenza delle teorie immissive ed estrattive. Per quanto riguarda il gaudente 30enne, posso non solo schierarmi al suo fianco, ma anche davanti o dietro...

07/06/2006 10:59

brus al limone

medaglia al valore per Bamabucia SUBITO! *HE*HE

06/06/2006 23:12

Bamabucia

secondo prenderlo nel culo ,dovrebbe essere come cagare al rovescio..........

06/06/2006 19:56

30enne

Secondo me una transex è sia attiva che passiva e in un rapporto si dovrebbe fare attivo che passivo... no???? Perciò viva i bisex...

06/06/2006 16:59

eccomi

sono d accordo con "ventenne" ma cazzo nn vi riesce trattare i trans come donne ??'vi fate tutti inculare...frocioniiii

05/06/2006 21:11

brus al limone

23cm di puro piacere anale eh? Pensa che qualcuno si sente già soddisfatto a compilare due o ter fogli di tasse da pagare... De gustibus...

03/06/2006 18:53

roma 25

cazzo ma il preservativo no?????? nulla siamo condannati.....

03/06/2006 12:05

ventenne

cazzo ma tutti quelli che vanno con un trans si fanno inculare?,nn riuscite a trattarle come delle donne che vogliono fare solo dell'anale e che sono delle grandissime troie,io se andassi con una bella trans la tratterei come una troia e basta invece voi la fate anche godere dandole il vostro culo,ma siete proprio tutti froci!!!!!

02/06/2006 23:22

cacatua

bhe perchè sei passivo e ti piace questo..nessuno vul contestare i tuoi gusti..ma non sono quelli di tutti..cmq complimenti bella storia :-)

02/06/2006 19:03

Dario Fo

Naturalmente ogniuno di noi è libero di scegliere la propria strada per la felicità. Anche una strada di 23cm... Comunque, in modo liberatorio,posso dirlo: finalmente uno che sa scrivere!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!